Che cos’è il Working Holiday Visa

Il Working Holiday Visa permette a tutti coloro i quali lo ottengono di lavorare, con lo scopo di finanziare il proprio viaggio nel paese che ha concesso loro il visto.

La maggior parte dei Working Holiday Visa sono organizzati sulla base di relazioni reciproche tra i paesi coinvolti. Lo scopo principale è quello di incoraggiare il turismo e lo scambio culturale tra i diversi paesi facenti parte del progetto.

Ci sono alcune restrizioni legate a questo tipo di visto:

  • È indirizzato solo a viaggiatori di età compresa tra i 18 e i 31 anni non ancora compiuti;
  • Spesso prevede limitazioni legate alle condizioni di impiego, riguardanti in genere la durata del periodo di assunzione.
I principali paesi che partecipano a questo programma sono l’Australia, la Nuova Zelanda e il Canada.

Tags:

Post comment

You must be logged in to post a comment.